Aprile 19, 2024

Calcestruzzo o tegola quale tetto scegliere

Calcestruzzo o tegola quale tetto scegliere

Se state progettando di costruire una casa o un garage o un’officina, è importante evitare di commettere errori e definire il tipo di tetto da mettere secondo le vostre aspettative di estetica o di praticità. Ma prima di fare la scelta migliore, è già necessario conoscere i diversi tipi di tetti esistenti.

Quali sono i diversi tipi di piastrelle disponibili?

Nel campo dell’edilizia sono disponibili 5 tipi di piastrelle, ovvero

Quali sono le cinque qualità di un buon fabbro?

  • Le classiche tegole in tegole piatte e tegole a canale ;
  • Piastrelle meccaniche;
  • Piastrelle di calcestruzzo;
  • Piastrelle fotovoltaiche;
  • Tegole in fibrocemento.

Tra le tante categorie di tegole, le più utilizzate sono le tegole in cemento e le tegole classiche. Quali sono le loro caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi per una scelta migliore.

Le specificità delle piastrelle di cemento

Proprio come il calcestruzzo convenzionale, le mattonelle di calcestruzzo sono fatte di una miscela di cemento, sabbia e ossidi metallici. La forma della piastrella di cemento è simile a quella della piastrella di argilla. Contiene tutte le specificità del calcestruzzo, vale a dire la lunga durata, la tenuta stagna e la resistenza a tutti i tipi di agenti atmosferici (sole, pioggia, gelo, vento forte, inquinamento atmosferico, ecc.)

Poiché il calcestruzzo è modulare, il Concrete Roof si adatta anche a tutti i tipi di costruzione, sia tradizionale che contemporanea. Allo stesso modo, l’interesse della piastrella di cemento sta nel suo costo più accessibile. Per una posa in calcestruzzo è necessario contare tra i 20 e i 35 €/m², un costo molto inferiore a quello di una posa in argilla. Inoltre, la produzione di piastrelle in calcestruzzo ha un basso impatto ecologico, in quanto i materiali sono disponibili. Lo svantaggio della piastrella di cemento è il suo peso. Il suo utilizzo è quello di rendere solida la struttura che ospiterà tale tetto, soprattutto a livello delle fondamenta e dell’ossatura.

Le specificità del tetto in tegole

Diffusa, la Tegola esiste già da centinaia di anni. Realizzato in argilla ad alta temperatura, questo tipo di tetto adotta diverse forme, che condizionano il tipo di installazione e di impermeabilizzazione. Poiché la tegola d’argilla esiste in diversi colori, è divisa in due famiglie principali, le tradizionali tegole d’argilla e le tegole d’argilla meccanica.

Ogni categoria di tegola di terracotta ha le sue specificità. Ma in generale, le tegole di argilla hanno anche una lunga durata di vita, tra i 50 e i 100 anni. Per questo tipo di copertura, è necessario contare tra i 25 e i 35 € per l’installazione al m².

Tuttavia, l’uso delle tegole è regolamentato, come avviene per molti materiali da costruzione. Pertanto, per effettuare una posa in opera di un tetto in tegole, si dovrà tener conto di diversi elementi come i vincoli meccanici del tetto, gli obblighi in termini di urbanistica e di standard edilizi (aspetto estetico, colore e forma delle tegole).