Disturbi della vista legati all’età. Cosa c’è da sapere e come prevenirli

Disturbi della vista legati all'età. Cosa c'è da sapere e come prevenirli

E’ normale, dopo una certa età, notare un leggero calo della vista. Diventa più difficile leggere un libro, lo schermo di un cellulare o guardare degli oggetti lontani. Nonostante sia un processo di invecchiamento degli occhi del tutto naturale, comunque è bene sottoporsi a visite oculistiche per individuare le migliori soluzioni per compensare i difetti della vista.

In questo articolo scopriremo i problemi della vista legati all’età più comuni e come prevenirli. Intanto, ti invitiamo a scoprire tutti i nostri servizi oculistici sul sito ufficiale Mythril e di prenotare la tua visita di controllo per mantenere i tuoi occhi in salute. Oggi è possibile correggere i difetti visivi con la chirurgia refrattiva.

I disturbi della vista legati all’età più comuni

Se superati i cinquant’anni cominci a non leggere bene le riviste o le etichette degli alimenti, sappi che è abbastanza normale. Questo difetto della vista prende il nome di presbiopia ed è dovuta a una perdita di flessibilità dell’occhio.

Gli occhi faticano a mettere a fuoco gli oggetti e spesso è necessario ricorrere all’uso di occhiali per la lettura.

In molti casi, invece, con l’avanzare degli anni, può manifestarsi una patologia di nome cataratta. Sette italiani oltre i 70 anni su dieci sviluppano questa malattia. La causa di questo fenomeno è la riduzione delle proteine presenti nel cristallino, che non vengono generate a sufficienza dal corpo proprio per via dell’invecchiamento dell’organismo.

Il sintomo principale è la vista che diventa torbida, come se ci si trovasse sotto acqua sporca. Si fatica a distinguere i colori, la vista è sfocata e le immagini non vengono recepite dal cervello con la stessa nitidezza.

E la percezione del colore diventa meno ottimale anche in assenza di cataratta. Se il cristallino si opacizza, allora i colori non sono più vividi e distinguibili come prima. Altra causa di una riduzione della capacità di vedere bene i colori è il restringimento della pupilla, oppure una malattia come il glaucoma o il diabete, i cui sintomi condizionano anche la vista.

Altri problemi alla vista tipici dell’età che avanza sono la fotosensibilità maggiore, la secchezza degli occhi, in quanto le ghiandole lacrimali tendono ad atrofizzarsi, e le miodesopsie. Queste ultime sono patologie molto comuni che portano le persone a vedere delle macchiette, piccoli punti o saette quando si guarda qualunque soggetto.

Prevenire le patologie degli occhi

Percepire dei cali della vista superata una certa età è normale. Non possiamo aspettarci che vedremo per tutta la vita allo stesso modo, come quando le nostre cellule sono giovani e performanti.

Tuttavia, ci sono degli accorgimenti che possono aiutare a mantenere la vista in salute più a lungo, rallentando l’insorgenza di patologie:

  • mangiare molta frutta e verdura, come agrumi, verdure a foglia verde, frutti di bosco, frutta secca, in quanto contengono oligoelementi e vitamine utili per mantenere gli occhi ben idratati e anche nutriti attraverso tutte le sostanze utili alla loro salute;
  • proteggere gli occhi davanti alle fonti luminose, come il sole o gli schermi. Anche in inverno è bene indossare occhiali con le lenti scure, mentre quando si lavora conviene optare per occhiali con lenti protettive;
  • curare le malattie alla pressione, in particolare l’ipertensione, in quanto tende ad avere effetti sulla salute degli occhi;
  • evitare di usare colliri non prescritti dal medico;
  • indossare sempre le visiere quando si va in moto o quando gli occhi sono sottoposti all’incontro con polveri o vento in quanto possono provocare infezioni;
  • sottoporsi a visite mediche regolari per accertarsi che non ci siano patologie allo stato embrionale che potrebbero sfociare in malattie che compromettono la vista. Ti consigliamo di visitare il nostro sito e di venirci a trovare in uno dei nostri centri Mythril.

Per approfondimenti: https://www.my-personaltrainer.it/salute/difetti-vista.html