Aprile 19, 2024

Tutto ciò che Apple ha annunciato al suo evento Time Flies

Tutto ciò che Apple ha annunciato al suo evento Time Flies

È di nuovo autunno, il che significa che è tempo per Apple di annunciare nuovi prodotti. Questa volta l’azienda sta facendo le cose un po’ diversamente, annunciando il nuovo Apple Watch e l’iPad separatamente dall’iPhone – per non parlare della mancanza di un evento fisico.

Non avete avuto il tempo di assistere all’evento, ma volete comunque sapere cosa è successo? Vi aiuterò con questo breve articolo che sarà aggiornato in mattinata con articoli dettagliati su tutti i nuovi prodotti.

Apple Watch Serie 6: Ossigeno nel sangue

Il colosso di Cupertino ha annunciato il suo ultimo modello di smartwatch, l’Apple Watch Series 6, la cui caratteristica principale è la possibilità di monitorare il livello di ossigeno nel sangue. Questo lo rende utile per individuare più potenziali malattie polmonari e cardiache – compresa la possibilità di prevedere l’insorgenza di coronavirus. A tal fine, Apple sta avviando tre studi sulla salute per indagare in modo rigoroso su come il nuovo sensore possa essere utilizzato per applicazioni sanitarie.

L’orologio include anche un nuovo chip S6 che promette prestazioni fino al 20% migliori rispetto al suo predecessore, oltre a un display che è fino a “2,5 volte più luminoso” rispetto alla Serie 5. Il prezzo è di 429 euro e può essere preordinato oggi; la disponibilità generale inizia venerdì.

Apple Watch SE: l’orologio economico

L’Apple Watch SE include la maggior parte delle caratteristiche della Serie 6 a soli 299 euro. Utilizza il processore S5, ma offre ancora i più recenti sensori e segue l’ultimo design di Apple Watch con bordi più sottili. Tuttavia, non ha il sensore di ossigeno nel sangue e le capacità di ECG della Serie 6, quindi si può ancora considerare l’orologio Serie 3 come un’opzione conveniente, in quanto Apple venderà ancora questo modello per 219 euro.

Ci sono state voci che Apple ha intenzione di rimuovere il caricabatterie incluso dall’iPhone 12, con la logica che molte persone hanno già un caricabatterie funzionante. Si scopre che Apple lo fa per prima cosa con l’Apple Watch; i futuri smartwatch saranno spediti senza caricabatterie nella scatola.

Apple afferma di aver preso questa decisione per motivi ambientali, affermando che risparmierà l’equivalente di 50.000 auto all’anno. Questo fa parte dell’impegno a diventare completamente neutri dal punto di vista del carbonio entro il 2030. Potete scommettere che l’iPhone seguirà l’esempio.

iPad: ecco l’ottava generazione

Apple ha annunciato un nuovo iPad da 10,2 pollici – e utilizza ancora lo stesso design di base che Apple usa da anni. La caratteristica principale è l’uso del chip A12 Bionic; anche se più vecchio, offre un’elaborazione più veloce del 40% e il doppio della potenza grafica dell’iPad della generazione precedente. Apple sostiene che questo chip è “fino al doppio più veloce del laptop Windows più venduto.

iPad Air: più pulito e colorato

Più interessante è stata la rivelazione del nuovo iPad Air, che segue il design dell’iPad Pro con un telaio più sottile e bordi dello schermo più sottili, e supporto USB-C. A differenza dell’iPad Pro, è disponibile in una varietà di graziosi colori, tra cui l’oro rosa, il verde e l’azzurro, oltre all’argento e al grigio siderale. I bordi più sottili significano che il pulsante Home non esiste più, quindi Apple ha incollato il Touch ID al pulsante di accensione sul bordo del dispositivo.

Oltre al suo design, l’iPad Air è dotato di un nuovo processore A14 che utilizza la tecnologia 5nm – una novità assoluta per i processori consumer. Fornisce il 40% di elaborazione e il 30% di miglioramento grafico rispetto alla precedente generazione dell’iPad Air. È disponibile a partire da 669 euro e sarà disponibile il mese prossimo.

Fitness+: la Squadra della Mela

Uno dei motivi principali per cui le persone acquistano orologi Apple è quello di tenere traccia della loro attività fisica, e ora Apple lo sta portando al livello successivo con il suo nuovo abbonamento Fitness+. Per 30 dollari al mese, consente agli utenti di guardare e seguire i video di fitness su qualsiasi dispositivo dell’azienda. Apple dice che alcuni dei migliori allenatori al mondo lavorano per la piattaforma e che questo è un grosso colpo per Peloton – l’offerta non è ancora disponibile in Francia.

Apple One: per governare tutti i servizi

Le voci che Apple stava pensando di combinare i suoi diversi servizi circolavano da mesi e oggi finalmente ne abbiamo avuto la conferma. Chiamato “Apple One”, si compone di tre livelli che includono Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, iCloud storage e altro ancora:

  • Individuale: 14,95 euro al mese e 50 GB di memoria iCloud per un utente
  • Famiglia: 19,95 € al mese e 200 GB di memoria iCloud per un massimo di 6 utenti
  • Premier (non disponibile in Francia): 29,95 dollari al mese, aggiunge Apple News+, Apple Fitness+ e 2 TB di memoria iCloud per 6 persone.

Apple One sarà lanciato nel corso dell’anno in oltre 100 Paesi, ma Premier sarà disponibile solo in Australia, Canada, Regno Unito e Stati Uniti.

iOS 14 e iPadOS 14: lancio!

Anche se non ha annunciato nulla sull’iPhone 12, Apple ha sorpreso tutti annunciando che iOS 14 sarà disponibile oggi. Lo stesso vale per iPadOS 14, watchOS 7 e tvOS 14.

E questo è tutto. Dato che Apple ha ancora iPhone e nuovi Mac con chip ARM da annunciare, penso che rivedremo presto Tim Cook e il suo team.