Dal digitale al test drive: come conoscere la nostra prossima auto

Dal digitale al test drive: come conoscere la nostra prossima auto

Quando è il momento di acquistare una nuova auto si finisce per ripercorrere delle fasi comuni davvero a tutti. Si va dal navigare in rete, cercando il modello più adatto a noi, fino all’arrivo in concessionaria, organizzando anche un buon test drive, per poter apprezzare l’auto nel suo ambiente naturale, la strada.

I test drive sono una delle esperienze migliori per chi vuole cambiare la propria auto, e molte aziende organizzano tutto ciò con grande professionalità, come nel caso degli Audi Test Drive.

Scopriamo insieme come digitale e reale collaborano per condurci a un acquisto davvero pieno di soddisfazione.

Dalla parte della rete

Internet ha ampliato le nostre possibilità in molti modi. Nel caso delle auto ha reso molto più facile conoscere e esplorare le caratteristiche dei differenti modelli disponibili sul mercato, senza dover ricorrere a riviste di settore o altro. Ogni casa produttrice ha il suo sito, così come i singoli concessionari offrono delle vere e proprie vetrine in cui mostrare le auto disponibili.

Tutto ciò finisce per evolversi in maniera davvero interattiva, come nel caso dei configuratori, dei sistemi digitali attraverso i quali è possibile configurare l’auto che stiamo cercando. Optional, accessori e allestimenti verranno direttamente mostrati sullo schermo, dandoci un’idea concreta dell’auto dei nostri desideri, e anche di un ipotetico preventivo da tenere in considerazione.

La rete ha reso anche più facile il raggiungimento del mercato delle auto usate, con database e motori di ricerca dedicati, con annunci da tutto il Belpaese e non solo.

L’esperienza reale

Una volta sfoltiti i propri dubbi, e rimasti con un ventaglio di possibilità piuttosto concrete, è il momento di passare alla realtà, all’esperienza sensibile che ci condurrà verso la nostra prossima auto.

Nel caso di auto nuove tutto ciò si traduce nella visita dal concessionario, per essere seguiti da esperti consulenti in quella che è la fase finale del nostro acquisto: vedere l’auto, provarla, e capire se davvero fa al caso nostro.

I test drive diventano un qualcosa di imperdibile: con una prova su strada capiremo sul serio di che pasta è fatta l’automobile che ci apprestiamo a guidare, per comprendere quali siano i suoi pregi e difetti.

Tale esperienza è molto utile soprattutto in un momento di transizione come quello che stiamo vivendo: le auto a combustione non sono più le uniche sul mercato, e le auto ibride e elettriche sono il primo passo verso il futuro.

Con un test drive si può provare l’esperienza di un’auto elettrica, scoprendo quanto questi modelli siano performanti e a dir poco unici.

Cosa notare nella nostra prossima auto

Il digitale è utile per mostrarci dati, farci fare confronti e altro. Una volta dal vivo è necessario invece notare delle caratteristiche che potrebbero essere molto importanti per noi e che possono essere valutate solo con l’esperienza sensibile.

Uno di questi casi riguarda gli spazi: il singolo dato del volume non è abbastanza per darci un’idea concreta di quanto possa essere spaziosa o meno una determinata auto. A seconda delle nostre necessità sarà necessario valutare con attenzione gli spazi presenti nell’auto stessa.

Il consiglio è quello di valutare, prima di iniziare la nostra ricerca, quali siano le caratteristiche inderogabili della nostra prossima auto. Acquistare un’auto è un impegno che avrà impatto diretto sulla nostra vita di tutti i giorni.